“Indipendente-mente”: una rassegna sulla giovane editoria indipendente – Belleville News

“Indipendente-mente”: una rassegna sulla giovane editoria indipendente

“Indipendente-mente”: una rassegna sulla giovane editoria indipendente

Schiacciate dai grandi colossi editoriali oppure libere di scegliere i libri più coraggiosi; costrette a lottare contro un sistema distributivo che le penalizza o fertile terreno per la sperimentazione di nuovi paradigmi: come funzionano, davvero, le giovani case editrici indipendenti? In che modo nascono, si strutturano, comunicano? Su quali equilibri si fondano e quali ostacoli le minacciano più da vicino?

Per provare a rispondere a queste domande, dal 3 marzo al 7 aprile la Scuola Belleville ospita “Indipendente-mente. La giovane editoria raccontata da chi la fa”, un ciclo di incontri online aperti e gratuiti con tre case editrici giovani, indipendenti e di progetto: tre storie, tre finestre sull’editoria di oggi e di domani.

Il primo appuntamento è il 3 marzo, dalle 19.00 alle 20.30, con Gerardo Masuccio, fondatore e direttore editoriale di Utopia, casa editrice nata a Milano nel gennaio del 2020. Tra gli autori pubblicati ci sono Camilo José Cela e Ananda Devi, ma anche classici italiani come Massimo Bontempelli e Grazia Deledda. Nell’ottobre 2021 Eros il dolceamaro di Anne Carson si è piazzato ai primi posti della classifica di qualità dei libri usciti in traduzione de L’Indiscreto.

Seguirà l’incontro con Emanuele Giammarco, fondatore, insieme a Stefano Friani, di Racconti Edizioni, casa editrice nata nel 2016 e dedicata esclusivamente alla pubblicazione di racconti. Il catalogo ospita grandi nomi della letteratura mondiale, come James Joyce, Margaret Atwood e Virginia Woolf, ma anche autori italiani contemporanei. L’appuntamento è per il 17 marzo, dalle 19.00 alle 20.30.

Infine, il terzo incontro è dedicato a Edizioni Black Coffee, casa editrice fiorentina specializzata in letteratura nordamericana contemporanea. Black Coffee è l’editore italiano della rivista letteraria Freeman’s, diretta dal critico e poeta John Freeman, che per la casa editrice cura anche la collana Nuova Poesia Americana. Sara Reggiani e Leonardo Taiuti, traduttori e fondatori di Edizioni Black Coffee, dialogheranno con noi il 7 aprile, dalle 19.00 alle 20.30.

> Gli eventi si svolgeranno in streaming sulla pagina Facebook della Scuola Belleville e sul nostro sito.

“Indipendente-mente”: una rassegna sulla giovane editoria indipendente

Commenta con Facebook

Share via
Copy link
Powered by Social Snap