19/4/2021 - 19:40

 

Belleville presenta l’offerta didattica 2021 con tre giorni di incontri in diretta streaming. I docenti e i tutor della scuola racconteranno i programmi dei corsi in partenza e risponderanno alle domande dei partecipanti. Gli incontri saranno su BellevilleOnline, basta prenotarsi: online.bellevillelascuola.com/open-days/
a
> Martedì 12 gennaio, 19.30
Scrivere di notte – Scrittura
L’obiettivo del corso è insegnare le tecniche della narrazione e guidare gli allievi nella stesura di un testo che potrà essere presentato a editori e agenti letterari. Il corso è strutturato in tre moduli progressivi: nel primo modulo, “Fondamenti”, gli scrittori Federico Baccomo e Marco Rossari parleranno di trama, personaggi, ambientazione, punto di vista, dialogo, lingua e stile. Nel modulo “Progetto”, affidato agli scrittori Marcello Fois e Simona Vinci, gli allievi si dedicheranno a esercizi di scrittura e cominceranno a dar forma a un loro progetto (romanzo, raccolta di racconti, racconto lungo). Nel modulo “Laboratorio” ciascun allievo scriverà la sua storia e lavorerà al testo per affinarlo a livello sia strutturale che stilistico sotto la guida di Marilena Rossi e Benedetta Bolis, editor rispettivamente di Mondadori e di Rizzoli.
a
> Mercoledì 13 gennaio, 18.30
Molto forte, incredibilmente lontano. Scrivere dalla distanza
Il corso è dedicato a chi vive fuori dall’Italia ma desidera coltivare, grazie alla pratica della scrittura, un legame con la lingua e la cultura d’origine. Il corso si articola in tre moduli: il primo sarà tenuto da Cristina Marconi con il contributo di altri quattro scrittori italiani che vivono o hanno vissuto all’estero – Claudia Durastanti, Lorenza Pieri, Laura Pugno, Alessandro Raveggi – ed esplorerà i generi, le scelte, i temi e le tecniche più rilevanti per chi scrive da fuori. Il secondo modulo, affidato alla sola Cristina Marconi, si concentrerà sulla stesura di un progetto (reportage, racconto, articolo di giornale, personal essay, incipit di romanzo). Il terzo modulo proseguirà il lavoro sui testi e vedrà l’intervento di ospiti dal mondo dell’editoria internazionale (agenti, scout, editor italiani operanti all’estero).
a
> Mercoledì 13 gennaio, 19.30
Scrivere di notte – Il mestiere dell’editor
Il corso è rivolto ad aspiranti editor, ma anche a lettori e scrittori: a tutti coloro, cioè, che vogliano imparare a guardare dentro un testo per comprenderne i meccanismi. Il corso prevede due moduli progressivi: il modulo “Fondamenti” sarà tenuto da Stefano Izzo, editor di narrativa italiana per Salani, e tratterà le basi del lavoro sul testo, la struttura della casa editrice e il funzionamento del mercato editoriale. Nel modulo “Laboratorio” Benedetta Centovalli, editor e agente letterario, lavorerà con gli allievi all’editing di un manoscritto inedito, dialogando con l’autore e accompagnandolo nel processo di revisione e riscrittura. Nell’arco dei due moduli sono previsti gli interventi di ospiti che approfondiranno alcuni aspetti del lavoro editoriale: come nasce una collana, cosa fanno l’editor di saggistica e quello di narrativa straniera, il rapporto con l’autore, per arrivare al lavoro redazionale e alla creazione della copertina.
a
> Giovedì 14 gennaio, 19.30
Scrivere di sabato
In dieci incontri da tre ore ciascuno, gli scrittori Ester Armanino e Gianni Biondillo affronteranno le basi della narrativa: come nasce l’idea per una storia, chi sono i personaggi e cosa vogliono, come funziona la voce narrante, come scrivere una descrizione efficace e sviluppare uno stile personale. In parallelo gli allievi lavoreranno alla scrittura di racconti che saranno letti e commentati a lezione, in un processo di revisione sotto la guida degli insegnanti.