I consigli di lettura di Stefano Raimondi, “Il poeta che legge”

Il poeta che legge, consigli di lettura

Nel corso del 2020, su TYPEE sono state scritte circa 4.000 poesie. Si possono leggere componimenti di ogni genere: classici e sperimentali, odi funebri e amorose, haiku, versi in dialetto o in inglese, che incontrano la musica trap o tornano alla lirica sacra del Medioevo.

Per portare ordine tra le nuove tendenze, scovare le voci più promettenti della community e interrogarsi, in fondo, su cosa sia ciò che chiamiamo poesia, TYPEE inaugura Il poeta che legge.

Dal 16 novembre al 18 dicembre, il poeta e critico letterario Stefano Raimondi leggerà e commenterà i testi poetici di TYPEE, offrendo spunti di riflessione e suggerimenti tecnici. Il 12 novembre alle 18:30, in diretta streaming su BellevilleOnline, Stefano Raimondi si presenterà alla community e dialogherà con i partecipanti su scrittura, lirica e ispirazione poetica. L’incontro è gratuito e aperto a tutti: bit.ly/3dUhWI6

> Abbiamo chiesto a Stefano Raimondi quali siano i testi che non possono mancare nella libreria di un aspirante poeta contemporaneo. Ecco la sua lista.

  • Mengaldo, I poeti italiani del 900 (Mondadori)
  • Cucchi, S. Giovanardi, Poeti italiani del secondo Novecento (Mondadori)
  • Ungaretti, Vita d’un uomo. Tutte le poesie (Mondadori)
  • Celan, Poesie (Mondadori – Meridiani)
  • Jabes, Il libro delle interrogazioni [tr. Chiara Rebellato], Marietti
  • Mandel’stam, Sulla poesia (Bompiani)
  • S. Eliot, Il bosco sacro (Bompiani)
  • De Angelis, Millimetri (Einaudi)
  • Porta, Il progetto infinito (Edizioni Fondo Pier Paolo Pasolini)
  • M. Rilke, Elegie duinesi (Einaudi)
  • Bachmann, A voi parole (1961), in Poesie (Guanda)
  • Celan, La verità della poesia (Einaudi)
  • Zambrano, Poesia e filosofia (Pendragon)
  • Valery, La caccia magica (Guida)
  • Zanzotto, Scritti sulla letteratura (Mondadori)
  • Paz, L’arco e la lira (il melangolo)
  • G. Beltrami, Gli strumenti della poesia (Il Mulino)
  • Galaverni, Il poeta è un cavaliere Jedi (Fazi)
  • Bertoni, La poesia. Come si legge, come si scrive (Il Mulino)
  • Raimondi, L’etica del lettore (Laterza)
  • Fiori, La poesia è un fischio (Unicopli)
  • Luzi, Lezioni di poesia (Le Lettere)
  • Bachmann, Letteratura come utopia (Adelphi)
  • Barthes, Variazioni sulla scrittura. Il piacere del testo (Einaudi)
  • Calvo, L’esperienza della poesia (Il Mulino)
  • Berardinelli, La poesia verso la prosa (Bollati Boringhieri)
  • Berardinelli, Poesia non poesia (Einaudi)
  • Halberg, Lo sguardo del flanaur (Iperborea)
  • Giudici, Andare in Cina a piedi: sulla poesia (E/O)
  • Schiller, Sulla poesia ingenua e sentimentale (SE)
  • Loi, La luce della poesia. Ricordi, pensieri, sogni (Università degli Studi di Parma)
  • Montale, Sulla poesia (Mondadori)
  • De Angelis, Colloqui con la poesia (La Vita Felice)
  • Minore, La promessa della notte. Conversazioni coi poeti (Donzelli)
  • L. Spaziani, Montale e la volpe (Mondadori)
  • Raimondi, Interni con finestre (La Vita Felice)
  • Raimondi, La città dell’orto (Casagrande)
  • Raimondi, La detonazione del silenzio (Mimesis)

Commenta

Your email address will not be published.

Commenta con Facebook