Comincia il corso di Scrittura della Scuola Belleville, online con Giorgio Fontana

Home Scrittura Comincia il corso di Scrittura della Scuola Belleville, online con Giorgio Fontana
Scrivere di notte, Giorgio Fontana

[three_fifth]

Comincia il corso di Scrittura della Scuola Belleville, online con Giorgio Fontana

 

 

 

> Il 9 giugno comincia il corso serale di Scrittura della Scuola Belleville.

Questa edizione si terrà online, ogni martedì dalle 18:30 alle 20:30. L’obiettivo del corso di Scrittura è insegnare i fondamenti della narrazione: che cos’è una storia, come si sviluppa un intreccio, come caratterizzare i personaggi, passando per il dialogo, la descrizione, il punto di vista e lo stile.

Il docente del primo modulo, che si chiama Fondamenti ed è composto da 10 lezioni, è Giorgio Fontana, Premio Campiello 2014 con “Morte di un uomo felice” (Sellerio). Giorgio presenterà il corso di Scrittura su BellevilleOnline sabato 23 maggio alle 18:30. Durante l’incontro, racconterà i dettagli del programma e risponderà alle domande dei partecipanti. L’appuntamento è aperto a tutti.

Prenotazioni: https://bit.ly/2T5eVLD

In attesa del 23 maggio è possibile riguardare l’incontro con Giorgio Fontana del 14 marzo, quando la presentazione del suo ultimo romanzo “Prima di noi” (Sellerio) si è trasformata in una breve lezione di scrittura. Il video è su Free BellevilleOnline: https://bit.ly/2W2P4pC

 

___

 

Giorgio Fontana è nato nel 1981, vive e lavora a Milano. Con Sellerio ha pubblicato i romanzi “Per legge superiore” (2011), “Morte di un uomo felice” (premio Campiello 2014), “Un solo paradiso” (2016) e “Prima di noi” (2020). Per Mondadori è uscito “Buoni propositi per l’anno nuovo” (2007), per Marsilio “Novalis” (2008). Ha pubblicato il reportage narrativo “Babele 56” (Terre di Mezzo 2008) e il saggio “La velocità del buio”(Zona 2011). È un docente del corso annuale e serale della Scuola di scrittura Belleville.

 

 

 

 

 

 

[/three_fifth]

 

Commenta

Your email address will not be published.

Commenta con Facebook